Fare Rock o Sballarsi? Gli AC/DC hanno scelto la prima ancora una volta

Sicuramente, come me, se siete fan del gruppo australiano vi sarete trovati, tra le news di Chrome, uno spam enorme di messaggi riguardanti un nuovo album della band nel 2019. E’ veramente difficile, se avete scoperto solo pochi giorni fa questa notizia, e quindi dover leggere centinaia di articoli, stare aggiornati su cosa sta effettivamente succedendo. In questo post cercherò di riassumere tutto ciò che c’è da sapere e tutto quello che si è detto in questi ultimi 6 mesi.

Tutto comincia con degli avvistamenti (che novità). Il 6 agosto 2018 Steve Newton, giornalista canadese, dichiara di aver avvistato Stevie Young, chitarra ritmica nipote di Malcolm, e Phil Rudd, batterista, nei pressi di Vancouver, dove la band aveva registrato gli ultimi 3 album. 2 giorni dopo, anche Brian Johnson viene visto girare per la città, seguito da Angus nella giornata successiva. Con loro c’è anche il produttore Mike Fraser. Durante i mesi seguenti cala il silenzio. Le notizie tornano ad arrivare pochi giorni fa, quando da Brian stesso ottieniamo conferme sul nuovo album.

Parlando dell’album, varie ipotesi sono affiorate nella mente della community. Si sa per certo che il disco conterrà dei riff scritti anche da Malcolm Young. Com’è possibile ce lo spiega il fratello: prima dell’album “Black Ice” si erano ritrovati e avevano scritto tantissimi riff di chitarra, che, scartati dall’album del 2008 e poi dimenticati, adesso, secondo alcune fonti, saranno incorporati nel nuovo CD. Tuttavia, a dispetto di come molti fan hanno pensato, questo avvenimento non segnerà il ritorno di Johnson sul palco. Alan Niven, ex manager dei Guns’n’Roses, dichiara che Brian non sarebbe in grado di andare in tour, a causa degli stessi problemi all’udito che lo costrinsero a ritirarsi nel 2016. Non sono, in oltre, previsti tour o concerti, ma in caso di tali, probabilmente al microfono tornerà Axl Rose. Per quanto riguarda invece il basso, Cliff Williams tornerà sulla scena, dopo che si era ritirato dalle scene musicali per, parole del bassista, “pensare alla sua famiglia“.

La registrazione dell’album è terminata, anche se la data di pubblicazione non è ancora definita.

Spero di aver riassunto bene tutto quello che è successo in questi ultimi tempi tra le righe degli AC/DC. Vi farò sapere in caso di ulteriori informazioni.

Ciao,

Frankenstrat Tarocca.

Pappemolle tra il velle e il nolle

Casaleggio si sforza di dimostrare che non c’è alcuna contraddizione rispetto alla linea politica sempre sostenuta dai 5 Stelle sulle immunità parlamentari: “Questo è un caso senza precedenti – scrive – perché mai in passato si era verificato che la magistratura chiedesse al Parlamento di autorizzare un processo per un ministro che aveva agito nell’esercizio delle sue funzioni e non per azioni fatte per tornaconto privato e personale (tangenti, truffa, appalti, etc): in questo caso non ci porremmo neppure il problema e lo spediremmo in tribunale”.
Casaleggio ha ragione quando dice che si tratta di di un caso diverso dagli altri: in passato i ministri erano stati accusati di ruberie e altri miserabili delitti pecuniari, ma mai erano stati accusati di un delitto turpe e odioso come il sequestro di persona allo scopo di conseguire per sé vantaggi propagandistici ed elettorali e causando enorme discredito morale al nostro Paese.

Quanto ti devo

Oggi è la tua festa, caro Lynx e questa è la foto che ti ho scattato poco fa.

Sei arrivato, anzi hai scelto tu, più di quattro anni fa, di venire in questa casa dopo alcune peripezie che, evidentemente, ti hanno ben formato ma non ti hanno mai tolto la voglia di giocare; anche oggi mi rincorrevi tra le foglie secche che si muovevano e con le quali continuavi a giocare come avessi pochi mesi, ed invece avrai quasi sei anni.

Ti devo molto . . . sei entrato nella mia vita quando sono dovuta rientrare anche io qui e magari questo ci unito in modo speciale, ne sono certa. L’ho visto il giorno del tuo gravissimo incidente, quando il veterinario riteneva che fossi quasi morto ed invece col suono della mia voce hai iniziato a reagire, dopo ore di tentativi … forse non è così, lo so, ma mi piace pensarlo visto che anche oggi eri lontano ed è bastato chiamarti che sei arrivato saltando e correndo e mettendoti a pancia all’aria, quella pancia che ti è stata ricostruita con vari interventi e ricoveri. Che pazienza che hai avuto!! Ho creduto che dopo tre mesi e mezzo di cure te ne saresti riandato via ed invece sei ancora qui, più dolce e ‘coccoloso’ che mai.

Sei un super micio e qui tu fai la differenza per me, grazie Lynx.

 

Ma cosa sarà mai?

Crampi allo stomaco Ma non è indigestione Cuore che batte all’impazzata Ma non è tachicardia R

UNA CORSA DI EMOZIONI

Per molti lo sport è sinonimo di vittoria, trionfo,  successo… Per me non è così. Lo sport è passion