A Le Piastre -Pistoia- apre il Museo della Bugia

red liar!

In nove sale di un ex hotel del paese che organizza ogni anno il “Campionato italiano dei bugiardi”si racconta la storia della menzogna nel mondo : è questo il primo museo dedicato alle bugie. Aprirà al pubblico il 5 agosto, per il 41 Campionato italiano della Bugia, che avrà il clou il 6 agosto con la sezione verbale, in cui si elegge il “raccontatore” più bugiardo d’Italia.
Il museo si sviluppa attraverso 61 pannelli illustrati con scritte, foto e vignette suddivisi in otto sezioni tematiche. Si parte con la Bugia nella storia del mondo per tornare bambini, passando attraverso  le opere  dei narratori fantastici.
-I visitatori – spiega il “magnifico rettore” dell’Accademia della Bugia, Emanuele Begliomini- troveranno la vera arte di piegare la realtà per renderla più umana ed interessante. Perché essere bugiardi con stile ed ironia non è facile, ma qui si può imparare ad esserlo e senza secondi fini, ma solo per gioco-

Personalmente organizzerei la fiera della bufala mediatica, che si sta espandendo a macchia d’olio causa stupidità o cosciente volontà sputtanatoria.
E il letame webbico aumenta di giorno in giorno…

I Commenti sono chiusi