A Proposito di Femminicidio di Fioralba Focardi

Il termine femminicidio o feminicidio è un neologismo che identifica i casi di omicidio doloso o preterintenzionale in cui una donna viene uccisa per motivi basati sul genere. Esso costituisce dunque un sottoinsieme della totalità dei casi di omicidio aventi un individuo di sesso femminile come vittima. ( preso da wikipedia).

Risultati immagini per immagini femminicidio

Difficile è però per me, comprendere come si possa dare un termine all’omicidio di un individuo anche se di sesso femminile. In questo campo c’è ancora troppa approssimazione, si vede solo il sesso e non il reato compiuto. Un omicidio è omicidio e basta! Femminicidio da l’idea della ghettizzazione della causa scatenante cioè “l’essere femmina”, ma non è il genere ” femmina” a dover essere denominato e analizzato: ma la mancanza di reazioni concrete sul fattore scatenante di questi omicidi. Omicidio maschile su sesso femminile, resta omicidio.

Risultati immagini per immagini femminicidio


Tornando al discorso omicidio perpetrato su un essere umano Femminile, nelle ultime 96 ore 3 Donne, uccise dai vari rispettivi compagni, e ci giunge notizia di un altra giovane donna uccisa dai familiari in Pakistan, in visita nel suo paese di origine per annunciare la sua felicità. E come non parlare delle bambine indiane violentate, mutilate, derise?
Femminicidi?
Oppure solo Criminalità?
Perchè non dare un nome che sia di genere maschile?
Gli orchi esistono e vivono fra noi…e commettono crimini…
Non è il genere femminile ad essere l’effetto, ma la mentalità di troppi maschi che si arrogano la facoltà di sentirsi superiori.
Vuoti a perdere senza molte capacità intellettive, o solo la mancanza di rispetto nei riguardi del mondo, dato che anche le donne fanno parte del mondo!
Un omicidio resta un omicidio!

Risultati immagini per immagini femminicidio
Parlando con Arsenio Siani, mi faceva notare che comunque diamo sempre un termine ai vari omicidi, è vero, ma omicidio di mafia, omicidio razzista,omicidio politico, hanno una chiamiamola definizione oggettiva di un contesto meccanico, mentre per il femminicidio avviene la strumentalizzazione denominandolo per la parte sessuale della vittima. Credo che ci vogliano leggi severe, molto severe, ma siamo partiti per combattere questo fenomeno dalla parte più facile…Il termine Femminicidio, fatto questo il resto può aspettare.
Scusatemi se mi avvalgo della facoltà di pensarla così!

Fioralba Focardi

I Commenti sono chiusi