Ambiente: nasce spiaggia del fratino e del giglio del mare

fratino

Nasce ad Alba Adriatica, in provincia di Teramo, la spiaggia del Fratino e del Giglio di Mare, su un tratto di arenile libero tra gli stabilimenti Copacabana e Marechiaro. La nascita, dopodomani 24 aprile, coinciderà con il Fratino day, una mattinata per realizzare la spiaggia del fratino e del giglio di mare con le ragazze ed i ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Alba Adriatica. L’appuntamento, indica il Wwf, è per le 9 nella Rotonda antistante lo stabilimento Copacabana. L’attrezzatura consigliata a ragazzi e insegnanti: guanti da giardinaggio e cappello. L’iniziativa nasce con il patrocinio del Comune di Alba Adriatica e dell’Area Marina Protetta Torre del Cerrano. “Su suggerimento del Wwf Teramo – dichiara Fabiola Carusi, referente del Wwf Abruzzo per le iniziative a tutela del fratino – il Comune di Alba Adriatica, nell’ambito del progetto ‘Salvafratino 2015′ portato avanti dall’Area Marina Protetta ‘Torre di Cerrano’, ha destinato un tratto di spiaggia libera alla tutela del Fratino e del Giglio di mare, visto l’elevato valore conservazionistico determinato dalla presenza di entrambe le specie e di habitat legati alla riproduzione del Fratino”. I volontari del Wwf e gli operatori dell’Area Marina Protetta “Torre di Cerrano” guideranno insegnanti ed alunni delle classi aderenti alla scoperta dell’habitat costiero anche attraverso un’operazione di pulizia della spiaggia condotta senza mezzi meccanici proprio al fine di tutelare le presenze di fauna e flora.(ANSA).

I Commenti sono chiusi