Arriva la rete 5G per 5 città italiane: ecco quali hanno aderito

Una vita ancora più veloce che si muove in pochi secondo: tutto pronto per la rivoluzione della 5G.

Sono 5 le città in Italia che hanno aderito al progetto smart city in Italia, ovvero il progetto riservato alle città intelligenti nei servizi pubblici lanciato dall’Europa ed attivo dal 2020. Una rete che verrà sfruttata per ampliare le conoscenze in diversi settori: dalla medicina, alla tecnologia passando per la cultura. Questo, come sottolinea l’Ansa: “È quanto emerge dal convegno ‘Strategie per la crescita digitale del sistema paese’, promosso dalla società di consulenza Noovle, con il patrocinio del ministero dello Sviluppo economico e di Assintel, l’Associazione nazionale delle imprese Ict (Information and Communications Technology)”.

Per ora saranno Milano, Prato, l’Aquila, Bari e Matera a sperimentare la nuova frontiera della connettività di ultimissima generazione. Dal 1992 con la 2G alle reti di 5G è passato un intorno di tempo che ha rivoluzionato il modo di vivere e di pensare, ma anche la cultura, soprattutto del nostro paese dove le tendenze e le mode sono dettate dai prototipi e modelli messi sul mercato attraverso le app, figlie della tecnologia di ultimissima generazione. 

La messa in campo di una rete così potente permetterà di creare progetti avanzati come le auto connesse, le Smart City e le Smart Home di una nuova generazione. Un progetto ambizioso che permetterà una comunicazione ed un’evoluzione ancora più intelligente anche per chi usa i dispositivi mobili per guardare film e per chattare: tutto sarà ancora più veloce.

I Commenti sono chiusi