Archivio Autore

Democrazia diretta

#Consigli di lettura / Viaggio nel presente attraverso un linguaggio scolastico per capire le tematiche attuali

La nostra amica Rita ci consiglia: “Viaggio dentro il presente – Storie avvincenti su tematiche attuali”.
Rita ce lo consiglia: “Per il bisogno di comprendere una realtà complessa e in continua trasformazione ma con un taglio scolastico per propiziare una riflessione attenta ed una comunicazione ad ampio raggio su tematiche di scottante attualità“.
Grazie Rita e buona lettura a tutti voi! Per tutti coloro che amano la lettura e preferiscono un selfie con un libro, desiderando offrire una opinione personale, inviate il tutto a saracalvo_sdc@yahoo.it

L’assessore Fumagalli al concerto del disco d’oro Vegas Jones (Matteo Privitera) nato e cresciuto a Cinisello

 

Vegas Jones

   CINISELLO BALSAMO – Nella serata di domenica scorsa si è tenuto al Fabrique di Milano il concerto di Vegas Jones, rapper di fama nazionale cresciuto a Cinisello Balsamo. È stata un’ulteriore occasione per festeggiare con i suoi fans il disco d’oro ricevuto lo scorso anno per l’album Bellaria che, tra gli altri, include i celeberrimi brani di Yankee Candle e Malibù.

Ha partecipato all’evento l’Assessore alle Politiche Educative Formazione Lavoro Gabriella Fumagalli, che ha avuto modo di esprimere la gioia e l’orgoglio suo e di tutta la città: “Questa sera sono qui a rappresentare la tua Cinisello Balsamo con grande emozione, portandoti i saluti di tutti i cittadini e dell’amministrazione comunale. Siamo orgogliosi, Cinisello è orgogliosa di te e del tuo grande successo”.

Il percorso ha portato Vegas Jones ad un grande riconoscimento come il disco d’oro che è frutto di grande passione e impegno, come sottolineato dalle osservazioni dell’Assessore: “Questo è un notevolissimo traguardo che hai raggiunto con determinazione e continuando sempre ad essere te stesso. Ecco il merito che tutti ti riconoscono”.

Infine un invito per il prossimo futuro: “Ora ti aspettiamo perché tu possa raccontare ai nostri giovani la tua esperienza a testimonianza che al vero successo si arriva solo con tanto lavoro e sacrificio”.

Cinisello, in arrivo i Gruppi di acquisto familiare per risparmiare sulla spesa settimanale e dare lavoro ai disoccupati

    CINISELLO BALSAMO – In arrivo una nuova iniziativa dedicata alle famiglie e per le famiglie. Venerdì 22 Febbraio, alle ore 21, presso la sala paesaggi di Villa Ghirlanda verrà presentata l’esperienza dei GAF, i Gruppi di Acquisto Familiare, già collaudata in altre città da parte dell’AFI, l’Associazione delle Famiglie. L’iniziativa rientra nel più ampio progetto “Famiglia porta-valori in rete”.

La speranza è di coinvolgere il maggior numero possibile di famiglie in ambito comunale nel fare la propria spesa online, almeno due volte al mese, tramite il portale www.nonsolospesa.org; quest’ultimo è gestito da una cooperativa sociale che assume a tempo determinato mamme e papà che hanno perso il lavoro e li impiega nella preparazione e consegna delle spese. Operativamente, in collaborazione qui a Cinisello Balsamo con la Cooperativa La Nostra Casa (CRAI), dovranno smistare la merce, inscatolarla, sigillarla e spedirla.

Le persone bisognose vengono identificate in collaborazione con le Caritas locali e con i servizi sociali dei comuni che aderiscono al progetto, fornendo un piccolo contributo. L’obiettivo non è esclusivamente circoscrivibile al sostegno economico: si tratta di riqualificare concittadini in difficoltà fornendo loro un’opportunità di riscatto, di inserirli in una rete di “buon vicinato”, di permettergli di guardare al futuro con un barlume di fiducia.

Il progetto coinvolge oggi alcuni comuni della Brianza milanese, oltre che altri del Veneto, dell’Emilia Romagna e della Calabria. Grazie al contributo di circa un centinaio di famiglie che fanno la spesa tramite i GAF, è stato possibile ad oggi offrire lavoro ad alcune decine di persone, puntando prevalentemente sugli over 35 disoccupati con figli.

Parteciperanno alla serata il vicario episcopale Mons. Antonio Novazzi, il presidente di AFI Cesare Palombi e Riccardo Visentin, assessore alla Centralità della Persona con delega alla Famiglia del Comune di Cinisello Balsamo che ha commentato: “I GAF sono realtà importanti e lodevoli, che, con modalità innovative, possono offrire un aiuto concreto puntando sulla qualità, promuovendo politiche per il benessere della famiglia, in alternativa ai servizi che enfatizzano diritti individuali”.

Tariffa unica dei mezzi di trasporto: i sindaci dell’area Metropolitana approvano l’ordine del giorno

Siria Trezzi.

    CINISELLO BALSAMOSiria Trezzi, ex sindaco di Cinisello e con la delega ai trasporti dell’area Metropolitana è stata tra le prime a promuovere l’idea della tariffa unica per il trasporto extraurbano e oggi è stato raggiunto un accordo nella sede dell’ex Provincia di Milano.

La Conferenza metropolitana ha infatti approvato, a larga maggioranza dei presenti, un ordine del giorno che impegna il Consiglio metropolitano, nella prima seduta utile, ad autorizzare il rappresentante della Città metropolitana ad esprimere, in seno all’assemblea dell’Agenzia del TPL, voto favorevole all’approvazione della proposta di Sistema Tariffario Integrato di Bacino di Mobilità (STIMB) di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia.

I sindaci dell’area metropolitana con il voto odierno hanno così ribadito che si tratta di una grande opportunità, in primo luogo per i propri cittadini. Infatti giungere ad un sistema di tariffe più equo e omogeneo produrrà maggiore integrazione e contribuirà in misura rilevante allo sviluppo economico e sociale della comunità metropolitana. L’ordine del giorno impegna anche il Sindaco metropolitano ad assumere ogni iniziativa utile ad una pronta attuazione, nel territorio metropolitano, del nuovo Sistema Tariffario Integrato di Bacino di Mobilità per il TPL.

Con questo voto – ha dichiarato la consigliera delegata ai trasporti, Siria Trezzi – i Sindaci hanno espresso oggi una posizione chiara sul sistema dei trasporti che deve avere una moderna area metropolitana come quella milanese. Un sistema che porterà vantaggi ai cittadini, ai lavoratori e ai pendolari tutti. Un sistema dei trasporti che si mette finalmente in rete eliminando l’attuale giungla tariffaria a favore di una tariffazione chiara e definita“.

Sono molto contenta di questo voto – ha aggiunto la vicesindaca metropolitana, Arianna Censi – Il sistema dei trasporti è un tema autenticamente metropolitano e questo segnale dei Sindaci oggi ci dice chiaramente che la strada che abbiamo intrapreso è quella giusta“.