BAMBINI COLPEVOLI DI ESSERE INNOCENTI

di Vincenzo Andraous Un rogo, fiamme alte, nel silenzio di chi è costretto all’angolo, d’improvviso 

I Commenti sono chiusi