BANDA ULTRA VELOCE, LUCCI: «UNA GRANDE OPPORTUNITA’»

“Vivo apprezzamento per la scelta  del Governo di dare il via al primo cantiere per la posa della banda ultra larga  di  Open fiber,  in Abruzzo ed in particolar modo a Campli (TE), città colpita dal sisma nel corso del 2016”. A esprimerlo è il Presidente del Co.Re.com. Abruzzo e Presidente del Coordinamento nazionale dei Corecom , Filippo Lucci in occasione della visita delle Presidente del Consiglio in Abruzzo. “La banda ultra veloce – spiega Lucci – porta economia, progresso, crescita, lavoro e trasparenza. Ora i sindaci siano in grado di cogliere fino in fondo questa grande opportunità che arriva dal Governo e mettano in campo capacità di progettazione e relazioni per attrarre risorse, aziende e capacità di fare innovazione per il territorio”. Nell’occasione Il Presidente Lucci durante l’incontro con il Premier Gentiloni, ha illustrato i progetti nel settore dell’innovazione tecnologia e consegnato il libro realizzato dal Co.Re.Com. Abruzzo “Naviganti allerta”,  destinato a tutte le scuole per sensibilizzare i minori sulle opportunità ed i rischi della rete internet. Il Presidente del Consiglio dopo essersi intrattenuto con Lucci, si è congratulato per il lavoro svolto e lo ha ringraziato per il volume di sicuro valore educativo e sociale.

I Commenti sono chiusi