Belvedere, medico malmenato e derubato. Indaga la procura

L’hanno dapprima picchiato e poi derubato di tutti i soldi che aveva in casa. È accaduto nella serata di giovedì l’aggressione ad un medico di Belvedere Marittimo, C.P., 66 anni, in prossimità del suo studio medico.

I tre malviventi si sono introdotti nell’appartamento del professionista per rubare i soldi presenti in cassaforte. Hanno atteso il suo arrivo per aprirla per depredarla di ogni cosa, denaro e effetti personali. Dopo averlo aggredito lo hanno chiuso in bagno e sono andati via. Il medico è stato poi raggiunto da alcuni vicini che hanno sentito le sue urla e portato in ospedale. Per lui la prognosi è di 30 giorni. Sul fatto indagano i carabinieri coordinati dalla procura di Paola.

I Commenti sono chiusi