BI24_FLASH_ACCADDE OGGI: 1, X, 2… il 5 maggio del 1946, esattamente 70 anni fa, veniva inventata la schedina del “Totocalcio”

Schedina-Sisal-biella24

Al suo debutto, il 5 maggio del 1946 (nella foto la prima schedina), il concorso veniva chiamato semplicemente “Sisal Coni”. Nel 1948, invece, prenderà il nome per cui, ancora oggi, è conosciuto da tutti gli amanti del football e delle scommesse italiani: “Totocalcio”. Uno, X, due, insomma: il primo grande sogno di una nazione, quello di fare tredici e di cambiare la propria vita, indovinando i risultato finale di una serie di incontri di serie A, B e C. Oggi, nell’epoca delle scommesse on line, il suo mito è un po’ in disarmo, ma per settant’anni, ogni domenica, ha tenuto col fiato sospeso, davanti ad una radiolina, generazioni di appassionati di ogni età.

I Commenti sono chiusi