BI24_FLASH_Biella, Moscarola interroga: “Quando finirà quel senso unico alternato, che da mesi blocca Cossila San Grato?”

biella-senso-unico-cossila-biella24

Un privato, nei mesi scorsi, ha richiesto l’occupazione di suolo pubblico, lungo una corsia della strada 144 di Oropa, nel territorio di Cossila San Grato, per piazzare una serie di contrappesi e mettere in sicurezza una abitazione pericolante. Questo, ha comportato la creazione di un senso unico alternato, con tanto di semaforo, in funzione sia di giorno che di notte. Il permesso concesso dal Comune, è scaduto il 31 gennaio, ma ad oggi, il privato non ha ancora ultimato i lavori, creando non pochi disagi, sia ai veicoli che transitano lungo la strada, che ai residenti, che hanno anche raccolto le firme, prima di protestare con l’Amministrazione”.
L’interrogazione presentata da Giacomo Moscarola di Lega Nord, si è resa necessaria, evidentemente, per il comportamento non proprio corretto di questo cittadino, ma anche della mancanza di controllo, da parte del Comune, che stanno creando non pochi problemi, in questa parte della Valle Oropa: “Vorrei capire – conclude il consigliere di opposizione – cosa hanno intenzione di fare Sindaco e Giunta: si rivolgeranno alla Procura? Hanno intenzione di far liberare la strada? Per quanto ancora, si andrà avanti con il senso unico alternato? E poi: come è possibile che si sia fatta questa concessione ad un privato, senza controllare che stesse svolgendo regolarmente i lavori?”.

I Commenti sono chiusi