BI24_FLASH_DALLA VALLE MOSSO. Camandona: convenzione di tre anni con Veglio, per la gestione comune dello scuolabus

camandona-sindaco-botto-steglia-new-biella24

In questi giorni, i comuni di Camandona e Veglio hanno completato l’iter burocratico, per la convenzione che permetterà ai due paesi di gestire in comunione il servizio di scuolabus, per i bambini della scuola dell’infanzia e per gli scolari di elementari e medie, diretti dai rispettivi comuni di residenza verso gli istituti scolastici di Mosso.
L’accordo, ha validità di tre anni e ottimizza, come dice il sindaco Gian Paolo Botto Steglia, “Un servizio fondamentale per la sopravvivenza dei nostri comuni di montagna, ove le scuole non sono vicine alla residenza; certamente la spesa per i Comuni è elevata ma per le nostre amministrazioni il servizio costituisce una priorità assoluta”.

I Commenti sono chiusi