BOLLETTINO DA GUERRA DELL’ISTAT : CRESCONO POVERTA’ E DISUGUAGLIANZE

DI NICOLA FRATOIANNI

NICOLA FRATOIANNI

Bollettino da guerra dell’ISTAT:
– nel 2015 circa 17 milioni di italiani a rischio povertà o esclusione sociale, il 28% della popolazione italiana. Mentre nel sud quelli a rischio povertà sono il 46,4%.
– dal 2009 al 2014 sono diminuiti i redditi delle famiglie meno abbienti, mentre sono cresciuti gli introiti per i più ricchi;
– l’Italia è il paese in Europa con la più forte e accentuata disuguaglianza fra i redditi delle persone.
Serve altro per stabilire un’agenda di Sinistra e le priorità del paese?
Quando diciamo che la Costituzione basta applicarla e non stravolgerla ci riferiamo a un quadro sociale di questo tipo.

Risultati immagini per : CRESCONO  DISUGUAGLIANZE'

I Commenti sono chiusi