Boma rescue: drop-in dei ragazzi di strada Korogocho #8

Boma rescue Centre nella baraccopoli di Korogocho a Nairobi, Kenya

Boma rescue Centre nella baraccopoli di Korogocho a Nairobi, Kenya

Dopo aver lasciato St. John, Roberto ci ha portato qui, al “drop-in”, come lo chiamano loro. Boma Rescue Centre è un centro di “raccolta” di ragazzi di strada senza famiglia della baraccopoli. Qui, degli operatori locali in collaborazione con i missionari comboniani offrono loro cibo, vestiti, sostegno, mentre cercano di identificare le famiglie di appartenenza. I ragazzini arrivano la mattina e se vanno la sera. L’intento è proprio quello di vedere se ritornano il giorno seguente, cercando di riabilitarli non strappandoli dal contesto sociale e portandoli in una casa di riabilitazione fuori dalla baraccopoli, ma proprio all’interno dello slum. Non hanno nulla di diverso questi bambini rispetto a quelli della scuola di St. John. Sì, forse i vestiti strappati. Ma hanno la stessa età che va dai quattro ai sedici anni e le stesse cicatrici. E io proprio non capisco: stringo manine macchiate di violenza commessa e subita e guardo sorrisi innocenti, sebbene quell’innocenza Nairobi gliel’abbia strappata da un pezzo.

 

I Commenti sono chiusi