BUCO DI BILANCIO / La segreteria di Fdi solidarizza con la Giunta

Michele Russo, segretario Fdi

   SESTO SAN GIOVANNILa segreteria di Fdi sulla vicenda del buco di bilancio e la bocciatura della Corte dei Conti scrive:

La Corte dei Conti chiede un rientro più rapido del 50% dei 21 milioni di disavanzo, imputabile alla gestione della passata legislatura a guida Partito Democratico. L’amministrazione Di Stefano e tutti i sestesi saranno chiamati a nuovi sacrifici nei prossimi 4 anni ma serve coesione e raziocinio per uscirne a testa alta. Non mancherà il pieno sostegno umano e politico di Fratelli d’Italia al Sindaco Roberto Di Stefano ed alla sua giunta, che tra mille difficoltà lavora per migliorare la città.

Siamo francamente basiti dal comunicato stampa odierno del PD che, invece di fare “mea culpa”, stigmatizza la strategia politica del centrodestra che governa Sesto – afferma il presidente cittadino di Fratelli d’Italia Michele Russo –. Non solo mistificano la realtà con tanto di manifesti (affissi da 6 mesi sulle vetrine della sede di via Fiorani) ma oltretutto “farneticano” di una strategia politica tesa alla riduzione dei servizi ed al rincaro delle tasse comunali come se queste azioni amministrative portassero benefici ai sestesi e a chi la amministra! Il Partito Democratico, a Sesto come altrove, è in evidente stato confusionale e dimostra di non essere più credibile politicamente, come evidenziato dagli italiani ogni qual volta che si recano alle urne”.

Fratelli d’Italia, Sesto San Giovanni

I Commenti sono chiusi