Casamassima, fortissimo odore di cloro nell’acqua del rubinetto. Le segnalazioni

Un fortissimo odore di cloro pervade l’acqua del rubinetto delle abitazioni di Casamassima. Continuano le segnalazioni.

Il fortissimo odore di cloro pervade l’acqua potabile dei rubinetti delle abitazioni casamassimesi e la cosa va avanti già da diverse settimane; le segnalazioni dei cittadini sui social sono al momento orientate a sapere se e quanti altri cittadini hanno ravvisato la medesima situazione. L’odore di cloro avrebbe – almeno nella percezione – superato il livello di guardia, motivo per cui qualcuno – proprio questa mattina – sempre sui social chiedeva se fossero stati effettuati controlli e/o analisi dell’acqua per verificare la quantità presente di cloro.

Ricordiamo che un anno e mezzo fa, a Casamassima, era esplosa l’emergenza acqua contaminata, per cui fu necessario immettere nelle tubature quantità più elevate di cloro rispetto alle solite (e di conseguenza vietato il consumo dell’acqua stessa), proprio per contravvenire l’emergenza (che in quel caso era dettata dalla contaminazione batteriologica).

Al momento tuttavia, non ci sono comunicati o annunci di Acquedotto pugliese al riguardo. Invitiamo i cittadini a segnalarci eventuali anomalie e/o semplice condivisione del problema scrivendo a maximanotizie@gmail.com o chiamando la redazione.

I Commenti sono chiusi