CHE BELLE PERSONE E CHE PERLE CI REGALANO OGNI GIORNO

CHE BELLE PERSONE E CHE PERLE CI REGALANO OGNI GIORNO

“Leggo un’intervista al Corriere in cui il Senatore Giarrusso, portavoce ufficiale del Movimento Cinque Stelle, dice che io dovrei “essere impiccato”. Penso che siamo oltre la barbarie. E stupisce che nessuno intervenga su questa frase allucinante. Se pensano di farmi paura, hanno sbagliato bersaglio. Buona giornata”.

(Matteo Renzi)

 

 

Un’altra perla:

La Lega, avuta in regalo l’assoluzione di Salvini, decide di bloccare la Tav. Dà un calcio alla propria propaganda, alle promesse e alle manifestazioni. Il progetto viene ridiscusso integralmente. L’Italia butta via miliardi, sviluppo, posti di lavoro. Per un processo scansato. Per una poltrona salvata.

Ricapitolando
Gli avversari politici vanno impiccati.
I reati commessi per conto terzi non sono tali.
Se tieni pulito un immobile occupato lo stato ti è riconoscente. (In verità da quello occupato da Casapound esce una puzza boia)
Se adotti un figlio del colore sbagliato non devi denunciare le minacce subite ma comprendere la richiesta di sicurezza del popppppppppolo.

I Commenti sono chiusi