Cinisello assegna 27 borse di studio ai ragazzi meritevoli dello scorso anno

Gli studenti premiati dal sindaco Ghilardi

   CINISELLO BALSAMO – Sono 27 gli assegni di Studio che l’Amministrazione Comunale ha riservato agli studenti più meritevoli di Cinisello Balsamo relativi allo scorso anno scolastico. Nel numero sono compresi gli assegni di studio offerti anche da tre benefattori: agenzia Sala Assicurazioni, Mario Lavizzari, insegnante in pensione e Associazione Soci Coop di Cinisello Balsamo.

La cerimonia di premiazione si è svolta in villa Ghirlanda Silva. Sono stati il sindaco Giacomo Ghilardi, l’assessore all’Educazione Gabriella Fumagalli e i tre benefattori a consegnare gli assegni di studio nelle mani degli studenti. In particolare l’Amministrazione Comunale ha assegnato 15 assegni di studio del valore di 400 euro ciascuno per gli studenti della scuola secondaria di I grado e 12 assegni di studio del valore di 500 euro ciascuno per gli studenti della scuola secondaria di II grado.

E’ un segno di riconoscimento e valorizzazione dell’impegno degli studenti della nostra città. E’ bello sapere che ci sono molti giovani che dimostrano interesse per lo studio e vi si dedicano con passione in un tempo di disimpegno e mediocrità. Altrettanto bello contare sulla generosità di imprenditori e cittadini che sostengono questo impegno e interesse. Occorre investire sulle nuove generazioni perché sono i futuri cittadini che daranno il loro importante contributo per la crescita del nostro paese” hanno commentato il sindaco Giacomo Ghialrdi e l’’assessore Fumagalli.

Le valutazioni sono state effettuate esclusivamente sulla base dei requisiti di merito e dell’ISEE familiare. Le graduatorie complete sono pubblicate sul sito comunale.

I Commenti sono chiusi