Cinisello, aumentata la vigilanza nei giardini per evitare casi di avvelenamento dei cani

Cani nel parco   CINISELLO BALSAMOLa vigilanza nei giardini pubblici, in particolare quelli che hanno gli spazi riservati ai cani, è stata aumentata da ieri con pattuglie di vigili e personale in borghese che gira per scongiurare atti dolosi verso gli animali, quali abbandono di polpette avvelenate o altre esche che possono fare soffrire, se non morire, gli animali. La sorveglianza è stata messa in atto dopo la manifestazione dei cittadini che hanno i cani, anche se l’Amministrazione sostiene che ufficialmente nn si hanno notizie di avvelenamento di cani.

Nello stesso tempo la Protezione civile di Cinisello ha organizzato un corso di addestramento per i cani che si svolgerà nell’area del Grugnotorto, entrata da via Giolitti, nei giorni di sabato e domenica prossimi con in programma una serie di lezioni sul tema “Ubbidienza”, cioè gli istruttori del corpo cinofilo della Protezione faranno vedere come comportarsi con i propri cani e farsi ubbidire.Il corso è gratuito e si svolge dalle 15 alle 17 nell’area cani del Grugnotorto.

La partecipazione al corso avviene con chiamando il 348.25.83.021 oppure scrivendo alla mail gcc.protezionecivile@gmail.com.

I Commenti sono chiusi