Cinisello, calendario di eventi (e sorprese) per tutto dicembre in collaborazione tra Comune e commercianti

   CINISELLO BALSAMO – Si preannuncia ricco di sorprese ed iniziative il Natale 2017 a Cinisello Balsamo: un calendario di appuntamenti che per un mese animerà molte zone della  città. Il tutto è l’esito di un lavoro comune di commercianti e Amministrazione Comunale, all’interno del tavolo di lavoro sul commercio di vicinato, e delle associazioni locali. Le iniziative organizzate prenderanno il via il 7 dicembre in Piazza Gramsci con la Fiera del Cioccolato (dal 7 al 10 dicembre) e l’accensione dell’albero di natale alle ore 17.00 a cui seguirà un piccolo brindisi offerto dalle associazioni Cbcomm, Confcommercio e Associazione Negozianti di Borgomisto.

Nella stessa giornata verrà inaugurata la “Casa di Babbo Natale” collocata di fianco all’ingresso di Villa Arconati, in Piazza Gramsci 2, in un locale concesso gratuitamente dalla Cooperativa La Nostra Casa, dove Babbo Natale attenderà impaziente l’arrivo di grandi e piccini che potranno così consegnare direttamente a lui le letterine. Un esempio di uso temporaneo di un negozio sfitto, che resterà acceso per tutto il periodo natalizio, reso possibile grazie alle risorse comunali previste all’interno del bando regionale Sto@2020. Dal 14 al 17 le bancarelle animeranno la piazza con i tipici colori degli articoli natalizi e dal 15 al 17 si susseguiranno vari momenti musicali che avranno il loro apice il 23 dicembre con il Music Show dalle 16,00 alle 18,00. Il 10 e il 17 dicembre torna poi in Piazza Costa il tradizionale mercato natalizio che coinvolge gli ambulanti della città.

Ma quest’anno ulteriori vie saranno luogo di eventi: in Crocetta il pomeriggio del 10 dicembre i cittadini sono invitati ad assaggiare polenta e gorgonzola in compagnia di Elfi e bolle giganti; sempre per i più piccoli in Piazza italia il 16 andrà in scena lo Spettacolo di Natale con Burattini; in via Alberti (presso la sede delle associazioni) il 17 dicembre l’associazione BrainHouse organizza un momento di festa per il quartiere e a Borgomisto si festeggia con musica, palloncini e tanta magia insieme ai commercianti del quartiere; infine, il 19 dicembre, in via Rimembranze (Circolo Concordia) sarà di scena uno spettacolo musicale.

Non mancheranno anche quest’anno le luminarie di Natale, con i commercianti impegnati per illuminare le vie della città, mentre l’Amministrazione Comunale si è fatta carico di decorare Villa Ghirlanda, l’area di Fronte al Pertini, Piazza Gramsci, Piazza Italia, Piazza Costa, Largo Milano e la piazzetta di via Brunelleschi. Tra le novità di quest’anno anche il coinvolgimento delle scuole Parini e Buscaglia, i cui studenti hanno realizzato dei disegni a tematica natalizia che decoreranno le vetrine dei negozi e il perimetro della pista di pattinaggio.

“L’unione fa la forza – ha dichiarato l’assessore al Commercio e Attività produttive Andrea Catania – la consolidata collaborazione tra Comune, associazioni dei commercianti e le varie associazioni e cooperative presenti sul territorio ha permesso di organizzare numerosi eventi ma soprattutto di poterli realizzare in vari punti della Città. Tutto questo rientra nel progetto #CreativeCinisello, che si pone l’obiettivi di rilanciare il commercio cittadino coinvolgendo negozianti e proprietà immobiliari del territorio.”

“Ringraziamo i nostri associati per l’impegno profuso anche quest’anno per ravvivare Cinisello Balsamo – dichiarano all’unisono Rodolfo Meda, Massimo Cestari, Monica Perdon e Giuseppe Stea rispettivamente presidenti di Confcommercio, CBCOMM, Associazione Negozianti di Borgomisto e AssoCentro – Il lavoro di coordinamento all’interno del tavolo del commercio di vicinato rappresenta un modello utile di collaborazione con l’Amministrazione Comunale.” In attesa del capodanno due i momenti musicali: il consueto Concerto di Capodanno alle ore 17,00 al teatro Pax e il Concerto Coro CAI alle 21,00 al Pertini. E per concludere, come da tradizione, il 6 gennaio 2018 arriverà la Befana della Croce Rossa in Piazza Gramsci. Il programma completo è sul sito istituzionale.

I Commenti sono chiusi