Cogli l’ attimo

Irina Mukhina – Docente di Italiano e scrittrice

Cogli l’attimo: non è una frase per persone superficiali. Per me ha un significato profondo che va oltre la semplice interpretazione letterale. Se dovessi fare un esempio di ciò che vuol significare per me direi che, come quando guardiamo la bellezza del mare al tramonto, non basta bagnare soltanto i piedi per poter dire di essere felici, bisognerebbe invece tuffarsi e osservare in profondità tutta la bellezza nascosta e viverla con l’anima e non con i soli sensi. La vita è fatta di una lunga serie di attimi e noi dovremmo essere bravi a cogliere quelli più importanti e farli durare il più a lungo possibile. Chi pensa di poter soddisfare le proprie voglie o fantasie soltanto in brevi, superficiali momenti di trasgressione, non calmerà mai la sete dell’anima, e non sarà mai felice del proprio tempo, avrà sempre un vuoto dentro che lo renderà sempre più insicuro. Mi piacerebbe che tutti riuscissero a godere di ogni attimo di ciò che la vita regala perché nessuno dovrebbe illudersi guardando solo la bellezza esteriore delle cose. Gli attimi vanno colti solo se si è capaci di coglierne il vero significato.

Ci vuole coraggio per vivere in maniera intensa ogni attimo della vita, perche vivendo ogni attimo in maniera profonda, la vita ti riserva  emozioni forti e bellissime anche quelli che forse, dopo, ti danno il dolore. Ma essere aperti per tutto senza paure significa cogliere l’attimo.Pochi sono stati tra quelli che conosco, capaci e corragiosi di vivere cosi.

Carpe diem.

I Commenti sono chiusi