Cologno, avviato ufficialmente il controllo di vicinato con i primi cartelli vicino alla MM Centro

   COLOGNO MONZESEAnche Cologno avvia l’attività di Controllo di vicinato. Infatti ci sono state le cerimonie d’inizio, ieri mattina alle 10.30 nei pressi dei campi da tennis di via Papa Giovanni XXIII, e poco dopo in Corso Roma alla presenza dell’Assessore alla Sicurezza Giuseppe Di Bari e del Comandante della Polizia Locale Silvano Moioli, sono stati installati i cartelli che indicano come il territorio sia sottoposto al “Controllo del Vicinato”, iniziativa di volontariato fra i cittadini, che si impegnano per la Sicurezza della propria città e della propria zona, attraverso una attiva collaborazione con le Forze dell’Ordine.

Obiettivo dell’iniziativa è la prevenzione della micro criminalità con un’attenzione specifica alle situazioni anomale o che possono generare allarme. Debutto ufficiale,  quindi, per i primi due gruppi colognesi del Controllo del Vicinato, quelli del Quartiere dei Cigni e di Corso Roma. Di Bari ha commentato: “Questo passo, che dimostra tra l’altro ancora una volta la dedizione dei colognesi alla loro città, è un importante tassello del lavoro sulla sicurezza che l’Amministrazione Comunale conduce come priorità essenziale. Presto installeremo i cartelli in tutte le zone di Cologno, in coerenza con la diffusione dei gruppi di controllo in tutti i quartieri”.

Il Sindaco Rocchi aggiunge: “Cittadini attenti e consapevoli, preparati a collaborare con le Forze dell’Ordine, forniranno sicuramente un importante contributo alla Sicurezza in città. Gli occhi delle persone attente alla legalità sono la migliore telecamera di sorveglianza possibile”.

I Commenti sono chiusi