Costituito il Comitato Diversamente Sesto per sostenere Matteo Richetti

 SESTO SAN GIOVANNIIl neo Comitato Diversamente Sesto per Richetti manda il seguente comunicato:

Siamo felici di poter annunciare che anche nella nostra città si è costituito il comitato “Diversamente” per Matteo Richetti. Con il comitato “Diversamente Sesto” raccogliamo la sfida, lanciata da Matteo Richetti, di pensare e ripensare il Partito Democratico a partire da una grande novità: la volontà di avere, tra i molti temi importanti, una priorità specifica. Questa priorità sono i giovani: investire su di loro significa investire sul capitale umano, sulla socialità, sullo sviluppo culturale, su formazione e lavoro. Investire sui giovani significa rimettersi al passo con l’Europa e ricostruire coesione sociale.
Solo cambiando la prospettiva, passando per un serio programma di politiche a favore dei giovani, si può regalare e programmare un futuro per la nostra città e per tutto il nostro Paese.
“Diversamente Sesto” sarà un luogo di pensiero e discussione aperto a tutti quelli che, iscritti al Partito Democratico e simpatizzanti, credono che un cambio di passo non solo sia auspicabile, ma soprattutto necessario, che sia doveroso apprendere dagli errori dell’ultima fase del Partito Democratico e che solo attraverso questa analisi si possa superare la passata stagione, con l’obiettivo di muovere verso un futuro di maggiore apertura.
Oggi inizia un viaggio che ci porterà a discutere le proposte da mettere poi in discussione in quello che sarà il programma di Matteo Richetti. Pensiamo Diversamente Sesto!
Ernesto Guido Gatti, Roberta Perego, Laura Radaelli, Eugenio Radaelli, Massimo Romagnoli, Lucia Teormino, Marco Tremolada, Mario Trezzi.

I Commenti sono chiusi