Difendiamo le nostre buone notizie

Nell’ultimo periodo c’è stata una sequenza di notizie “negative” che hanno attaccato direttamente alcune realtà che erano state da noi evidenziate come “buone notizie” negli ultimi anni:

 

I Commenti sono chiusi