DOGS FOR AUTISM – un compagno fedele per la vita

Per la prima volta, l’associazione “Il Mio Labrador – Educazione cane per disabili” arriva in Puglia, presentato dalle associazioni “Dottor Sorriso”, “Gli amici di Raffaele” e “AutismiAmo”.

Sabato 16 giugno 2018 alle ore 18:00, della sala dell’hotel Costa Azzurra, sulla Litoranea di Pulsano, in provincia di Taranto, le quattro associazioni introdurranno al pubblico il progetto “Dogs for autism”, che ha come scopo il miglioramento della vita di chi è affetto da disabilità, fornendo loro cani da assistenza altamente addestrati.

Nello specifico, l’associazione “Il mio Labrador” si occupa di selezionare e controllare ed educare cani della razza Labrador Retriever, appunto, scegliendo però solo gli esemplari più idonei a entrare nel loro programma di addestramento, che termina con la formazione di cani d’assistenza, da ‘allerta diabete’ (riescono, infatti, a presentire i sintomi di una crisi ipo o iper-glicemica), da ‘allerta epilessia’ e soprattutto cani per persone autistiche. Chiave di volta dell’addestramento è il gioco, con cui si fa leva sul bisogno del cane di svolgere un’attività divertente e utile allo stesso tempo.

Interverranno, in qualità di relatori, il presidente dell’associazione “Il Mio Labrador”, Andrea Zenobi, che è anche istruttore cinofilo e preparatore di cani specializzati, e Nicole Cardone, etologa relazionale, nonché istruttrice cinofila e referente per la Puglia de “Il Mio Labrador”. Saranno anche presenti i presidenti delle associazioni ospiti: Claudio Papa, Caterina Buonomo e Daniele Maggi, la cui associazione, “AutismiAmo”, si impegna a finanziare l’addestramento di tre Labrador Retriever da donare ad altrettante famiglie del territorio in cui sono presenti i casi più gravi.

Ufficio Stampa

I Commenti sono chiusi