DVX, l’epilogo

. . “Conosco l’arte, di sorridere e di uccidere sorridendo, d’apparir lieto di quanto ferisce

I Commenti sono chiusi