E’ un senegalese l’assassino di Ilaria?

Ilaria-Leone-tuttacronaca

E’ stato nella caserma dei carabinieri di Donoratico per tutta la mattina un senegalese fermato per l’omicidio di Ilaria Leone, la ragazza rinvenuta ieri morta in un oliveto a Castagneto. Fuori dalla caserma alcuni amici di Ilaria hanno iniziato a gridare ”Assassino, assassino” e una ragazza, amica di Ilaria avrebbe gridato anche ”Lo sapevo che era lui”.

Secondo quanto si apprende il giovane, che uscito dalla caserma è stato fatto salire su una macchina in borghese dei carabinieri, conosceva Ilaria. Questo almeno è quanto dice Alessandro, un coetaneo della ragazza uccisa che era davanti alla caserma insieme ad altri amici della ragazza. “Usciva ogni tanto anche con noi – dice Alessandro – o meglio, non con me ma sicuramente frequentava Ilaria e altri giovani del gruppo”.

I Commenti sono chiusi