Gollum..

gollum

 

Gollum è  la nostra identità nascosta, è parte del nostro spirito, del nostro essere, è quella vocina nascosta (ma neanche poi tanto) che viene a farci visita generalmente per farci fare cose non politicamente corrette, rappresenta la parte nacosta del nostro IO, quella che generalmente cerchiamo di non mostrare.

Sono sicuro che ognuno nasconde un Gollum dentro di se, anch’io.

Il mio Gollum è tremendo, è forte, è potente è un richiamo che mi entra nella testa e non mi lascia sino a che non lo ho soddisfatto.

Per carità, nulla di illegale o violento o perverso, non fatevi strane idee non sono un serial killer o un maniaco paranoico, non ho inclinazioni a nulla di illegale, non bevo non fumo non mi drogo non dico parolacce non sputo  e non ho tatuaggi..ma ho le mie fissazioni anzi.. la mia fissazione.

Ultimamente stò cercando di liberarmene o perlomeno di resistere, devo uscire da certe situazioni e certi momenti e ne sono perfettamente conscio, è passata l’età è passato il momento, ho altro a cui pensare e la mia concentrazione deve essere tutta in quella direzione, ma è stato più semplice smettere di fumare ( negli anni ’90)

Devo dimostrare di essere cresciuto, di essere cambiato, lo devo dimostrare a me stesso perchè non posso dimostrarlo a nessun altro, è una battaglia da svolgere in perfetta solitudine perchè chidere aiuto significherebbe la fine, la tragica fine di tante cose.

La strada intrapresa è quella giusta e riuscire a mantenere la concentrazione sarà la mia salvezza.

E voi? come vi fate trattare dal vostro Gollum?

Buona giornata a tutti.

 

 

I Commenti sono chiusi