Il pesce d’aprile e il bullo fiorentino

pesci (1)

Due settimane fa alla conferenza stampa sui provvedimenti economici il Presidente del Consiglio, già rinominato da Corrado Augias “bullo fiorentino”, ha raccontato le intenzioni governative con moderne slide. Tra queste è rimasta particolarmente impressa quella col pesciolino rosso. Che ha reso il tutto simpatico e semplice, suscitando ilarità tra i giornalisti. A cui il nostro ha risposto con parole forse profetiche: “Mi fa piacere che siate contenti, effettivamente il tema del pesce rosso è fondamentale“.

Caro Matteo, visto il tuo amore per la battuta di spirito, si trattava forse di un anticipato pesciolino d’aprile?

I Commenti sono chiusi