La donna che uccide il marito, lo fa a pezzi e poi lo cuoce

donna-uccide-cuoce-marito-tuttacronacaL’HuffingtonPost riporta la notizia di una donna cinese che, stanca delle violenze inflittele dal marito ha deciso di ucciderlo, farlo a pezzi e poi bollire il tutto in pentola. Ad aiutarla la figlia, a sua volta vittima del padre. L’uomo ha pagato la sua violenza prima  con tre giorni di torture e poi con la morte. Per eliminare ogni traccia del delitto le donne hanno quindi eliminato le tracce mettendo a bollire le parti del corpo ma poi, piegata dal senso di colpa, la moglie ha confessato il fatto consegnandosi alle autorità. A causa del rimorso e dello stress, avrebbe anche perso 6 chili. Al momento non ci sono però prove dell’omicidio e la polizia prosegue con le indagini.

I Commenti sono chiusi