“L’immaginazione è la qualità più tipicamente umana, …

immaginazione-tuttacronaca

… quella che consente di creare, inventare, capire. È la qualità che consente all’uomo di trovare un margine di libertà, di sfuggire, in parte, alla sua condizione di marionetta mossa dai fili genetici e ambientali.
-Piero Angela- (Da zero a tre anni, 1975)

I Commenti sono chiusi