Lo sfinimento

di Roberto Avanzi

HomerSimpson

È l’ultimo giorno di carnevale, (che martedì magro), mancano ancora 19 giorni alle elezioni e lo sfinimento è giunto al culmine, basta, finiamola qui, fra dichiarazioni, sondaggi, promesse, conti che non tornano, fascismo e antifascismo non se ne può più!

Io non voterò, io sì, io per caio, io per tizio, io non so, ma poi a che serve, ecc., ecc., ecc.

Io sono iscritto nelle liste elettorali del collegio di Trento, e per chi cavolo voto?

Prima ipotesi: tutti meno che per i candidati del centro sinistra autonomista, basta, a casa, non se ne può più di questi canta storie.

Seconda: diserto le urne, ah che voglia, sarebbe la prima volta, la tentazione è fortissima, qui prodest? Non lo so, una sorta di ribellione ad una legge elettorale schifosa, ad un sistema deteriorato, alla politica dei potentati…

Terza ipotesi voto la persona, frase abusata, usurata, finta e pure falsa, i candidati si conoscono “dopo”, mai prima delle elezioni, quindi qualcuno è già escludibile vista la lunga esperienza di mandati.

Numero quattro, seguo la moda giovani, Lega o 5 stelle, perché questo fanno i ragazzi che vanno a votare, per la mia età, secondo i sondaggi, dovrei votare Pd, scusate non ce la faccio, piuttosto l’inno di Mameli.

Il partito “incerti e delusi” vincerebbe le elezioni, ma non si è presentato ufficialmente. Le sue percentuali le si conoscono a fine spoglio, vincerebbe? Sicuro, è il primo partito, ma non conta, ma proprio nulla.

Ma le civiche e i partiti che non hanno rappresentanti alle elezioni che fanno, quali indicazioni di voto danno? Boh! E chi lo sa? Liberi tutti, massima libertà di espressione, evviva la democrazia, l’ipocrisia e il pregiudizio.

Potessi votare in bassa Atesina, sarei l’elettore più felice del mondo, potrei scegliere fra Boschi e Biancofiore, (due cognomi che preluderebbero una militanza nel partito dei Verdi), invece no, non posso partecipare alla elezione di miss candidata tacco 12, peccato.

Impegniamoci a resistere passeranno anche queste elezioni, voto al dibattito generale  meno 2.

I Commenti sono chiusi