Maledetto Agosto.

Negli ultimi giorni stiamo assistendo al tragico evento del crollo del ponte di Genova. Settimane fa,la nostra attenzione era rivolta al tamponamento e la conseguente esplosione sulla A14. Nello stesso giorno,la strage dei 12 immigrati a Foggia.esplosione-a-bologna-un-infernole-foto-dei-vigili-del-fuoco-di-bergamo_9e0d160a-9a00-11e8-9596-9a12a1d7d5e1_700_455_big_gallery_linked_i3900842_1420_21.12353837

A farci caso fa strano,ma negli ultimi anni agosto sembra essere proprio maledetto. Considerato da sempre il mese delle vacanze,ultimamente ci ricorda anche che dobbiamo fare i conti non soltanto con l’essere umano in sé per sé,ma anche con la natura.Questa natura che tanto ci dà e altrettanto toglie. Sarà perché in questo mese la nostra attenzione diminuisce? O chissà per quale altro mistero,fatto sta,che la terra,la natura,qualcuno dall’alto o chi per lui,ci richiama all’attenzione,all’allarme,ma anche alla solidarietà. Quella solidarietà che non smette mai di girare.

 

I Commenti sono chiusi