Non ci sono solo i due Marò

di  Antonella Soddu

Tre pescatori italiani da 92 giorni bloccati in Gambia. La causa, una rete da strascico con maglie 68 cm anziché 72. Arrestati,.poi messi agli arresti domiciliari in un albergo ( l’ armatore ha pagato la cauzione ), processati e prosciolti dall’alta corte del Gambia, non possono rientrare in Italia perché a loro non sono ancora stati resi i passaporti. Della vicenda si sta occupando l’ambasciata italiana in Senegal a stretto contatto con la Farnesina. In Gambia, infatti, non è presente ambasciata italiana.

I Commenti sono chiusi