PARTITA A CALCIO O CAMPAGNA ELETTORALE ?

LA PARTITA DEL CUORE DI RENZI

Immagine

Sarete tutti a conoscenza della partita del cuore organizzata il 19 maggio, in cui scenderà in campo Renzi e Nardella al fianco di ex campioni viola come Baggio, Batistuta e Antognoni (se non ne sapete niente guardate qui).

A me ha fatto molto ridere, perché in ogni campagna elettorale i politici riescono sempre a trovare nuovi fantasiosi modi per farsi vedere e per aumentare il consenso. Non fraintendetemi, rispetto molto l’intento di Emergency di raccogliere fondi a scopo umanitario, capisco anche che al premier piaccia molto il calcio, ma la partita del 19 (a sei giorni dal voto) è soprattutto una bella vetrina per le europee.

Successivamente, quando la Rai ha dichiarato inammissibile la diretta dell partita a causa della par condicio, è intervenuto subito il deputato Pd Anzaldi che ha accusato la Rai di boicottare l’iniziativa benefica. Secondo me non c’è nessun boicottaggio ma bisogna sempre rispettare la par condicio, la partita va giocata perché è una cosa importante ma vediamo di non strumentalizzare tutto ai fini della campagna elettorale.

Per concludere vorrei citare il commento di un utente riferito all’articolo che vi ho linkato dell’Huffington Post, che propone di far giocare Berlusconi nella squadra avversaria e di far fare la telecronaca a Grillo, in questo caso sarebbe la partita più epica di tutti i tempi.

 

Fonti: Huffington Posti

Foto: Google immagini

I Commenti sono chiusi

PARTITA A CALCIO O CAMPAGNA ELETTORALE ?

LA PARTITA DEL CUORE DI RENZI

Immagine

Sarete tutti a conoscenza della partita del cuore organizzata il 19 maggio, in cui scenderà in campo Renzi e Nardella al fianco di ex campioni viola come Baggio, Batistuta e Antognoni (se non ne sapete niente guardate qui).

A me ha fatto molto ridere, perché in ogni campagna elettorale i politici riescono sempre a trovare nuovi fantasiosi modi per farsi vedere e per aumentare il consenso. Non fraintendetemi, rispetto molto l’intento di Emergency di raccogliere fondi a scopo umanitario, capisco anche che al premier piaccia molto il calcio, ma la partita del 19 (a sei giorni dal voto) è soprattutto una bella vetrina per le europee.

Successivamente, quando la Rai ha dichiarato inammissibile la diretta dell partita a causa della par condicio, è intervenuto subito il deputato Pd Anzaldi che ha accusato la Rai di boicottare l’iniziativa benefica. Secondo me non c’è nessun boicottaggio ma bisogna sempre rispettare la par condicio, la partita va giocata perché è una cosa importante ma vediamo di non strumentalizzare tutto ai fini della campagna elettorale.

Per concludere vorrei citare il commento di un utente riferito all’articolo che vi ho linkato dell’Huffington Post, che propone di far giocare Berlusconi nella squadra avversaria e di far fare la telecronaca a Grillo, in questo caso sarebbe la partita più epica di tutti i tempi.

 

Fonti: Huffington Posti

Foto: Google immagini

I Commenti sono chiusi