Perché la mutanda rossa a capodanno?

intimo-e-lingerie-per-natale-600x400

Siamo quasi a Capodanno, inizia la rincorsa all’intimo rosso: soprattutto slip ma anche reggiseno, giarrettiere e quant’altro; comunque l’obbligo è di indossare qualcosa di questo colore sotto i vestiti e che sia rigorosamente nuovo.
Ricordarsi di cacciarlo nel primo giorno del neonato anno, obbligatorio :D
La tradizione nasce in Cina: nel simbolismo orientale, infatti, il rosso è il colore dell’augurio, della buona sorte, utilizzato anche per le celebrazioni nuziali.

capodanno-cinese

Capodanno cinese

Questo perché fin dalla notte dei tempi gli uomini avrebbero utilizzato il rosso per scacciare e spaventare il Niàn, la bestia che li divorava, secondo un’antica leggenda.
Così, per scacciare gli spiriti malvagi e liberarsene con l’avvento del nuovo anno si è continuato a usare il rosso, che rappresenta un colore “vittorioso” e quindi portatore di buona fortuna
Altri fanno risalire questa tradizione al 31 a.C., al tempo di Ottaviano Augusto quando inoccasione del Capodanno Romano le donne e gli uomini, indossando qualcosa di rosso, volevano augurare e augurarsi il potere, la salute e la fertilità.
Insomma il colore rosso rappresenta una sorgente di energia, passione, forza e fortuna.
Tutte caratteristiche che ci auguriamo di trovare nell’anno che viene.

I Commenti sono chiusi