Pineto / La bandiera della pace sul Comune durante la Notte Bianca dello Sport

Verrà esposta la bandiera della pace sul Municipio di Pineto in occasione della Notte Bianca dello Sport e dell’Ambiente. È quanto ha voluto il sindaco Robert Verrocchio, alla luce dei recenti fatti di politica internazionale che in questi giorni sono sulle cronache. “Lo sport è il momento di fratellanza per eccellenza, e quello che sta accadendo nel mondo non ci può lasciare indifferenti – ha commentato Verrocchio – I recenti fatti tra Russia e Ucraina e soprattutto il conflitto tra Israele e Palestina sono tremendi. Il nostro potere, in questo caso è di sensibilizzare, e di non voltarci dall’altra parte, e ringrazio anche gli amici di Sel che hanno ci hanno sollecitato in questa direzione e le tante persone che ce l’hanno chiesto”.

Oggi, intanto, il Sindaco ha emanato un’ordinanza per consentire agli esercizi commerciali di rimanere aperti, qualora lo vogliano, per tutta la notte, e per derogare per la notte tra sabato e domenica ai limiti di emissioni acustiche previste dal regolamento comunale. “Credo che potrà essere una bella notte per il nostro sport, per l’ambiente, il nostro turismo e per la nostra economia, ed è per questo che abbiamo voluto questa ordinanza- ha spiegato il sindaco Verrocchio – Dovrà essere una festa per Pineto”.

La Notte Bianca dello Sport e dell’Ambiente prenderà il via sabato sera a partire dalle ore 21, ed andrà avanti sino all’alba, dove l’appuntamento sarà alla Torre di Cerrano a partire dalle 5. Oltre cinquanta le postazioni, più di trenta le società sportive che parteciperanno. Ospiti d’eccezione saranno Germano D’Aurelio in arte ‘Nduccio e Federico D’Annunzio, giovane pilota di Casalbordino nel campionato mondiale di Superbike, che esporrà la sua moto da corsa, una BMW S1000R hp4.

In esposizione ci sarà anche lo storico trenino che dal 1965 sino al 1987 portava i turisti in giro per le vie di Pineto. Un vero e proprio cimelio, costruito interamente a mano nel 1964 sulla base di una Fiat Topolino, che tornerà per la gioia di adulti e bambini.

 

I Commenti sono chiusi