Prezzo dei carburanti, per gli aumenti ”illeciti” sotto accusa le compagnie petrolifere. Nel mirino Shell, Tamoil, Eni, Esso, Total Erg, Q8 e Api

Le compagnie petrolifere Shell, Tamoil, Eni, Esso, Total Erg, Q8 e Api sono coinvolte in un’in

I Commenti sono chiusi