Può un adultero guidare il partito cattolico della famiglia?

ADINOLFI

E può farlo, impunemente e sfacciatamente, parlando dai microfoni di una Emittente cattolica?

I Commenti sono chiusi