Sabato appuntamento con la Colletta Alimentare, per aiutare chi è in difficoltà

<<La colletta è un gesto di giustizia a cui partecipa la gente di ogni età, di ogni condizione sociale e di ogni religione. E questo è molto bello, perché mentre fai la spesa per la tua famiglia, acquistando qualche cosa per i più poveri puoi fare un bene immenso a chi è veramente nella necessità>>. Queste le parole con cui il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, ha voluto invitare tutti a prendere parte, sabato 25 novembre, alla 21esima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare.

Si tratta di un evento che vuole sensibilizzare la società civile riguardo al problema della povertà alimentare attraverso una meravigliosa concretezza: donare parte della propria spesa a chi è in difficoltà. Come ogni anno, in tantissimi supermercati dislocati lungo la penisola saranno presenti i volontari della Fondazione Banco Alimentare. Tutti gli alimenti raccolti verranno destinati ad enti che assistono i bisognosi in Italia. Per conoscere il punto vendita più vicino e per sapere come sostenere tutto l’anno l’attività dell’associazione, è possibile visitare il sito http://www.collettaalimentare.it.

.

I Commenti sono chiusi