SCALE PERICOLOSE, IMPIANTI ELETTRICI NON A NORMA E CARENZE IGIENICO-SANITARIE, DENUNCIATO DAL NAS IL TITOLARE DI UN CENTRO ANZIANI TERAMANO

I Carabinieri del NAS di Pescara, nel corso di un’ispezione eseguita presso una struttura ricettiva per anziani, nella costa Sud della provincia di Teramo, ha riscontrato la presenza di un impianto elettrico non a norma in quanto realizzato con prese a grappolo a rischio incendio, l’assenza di dispositivi antiscivolo lungo le scale di emergenza e diverse carenze igienico sanitarie, quali infiltrazioni di acqua nel locale deposito alimenti e scrostamento di intonaco. All’interno della struttura, inoltre, è stata riscontrata la presenza di diversi anziani non autosufficienti, non in grado di deambulare autonomamente e incapaci di declinare le proprie generalità. Per le violazioni riscontrate il responsabile del centro è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

I Commenti sono chiusi