SCOMPARSA DELLA PITTRICE/ DISSEQUESTATA LA CASA E L’AUTO DELL’EX MARITO

Dissequestrati ieri casa e auto di Giuseppe Santolieri a Giulianova. I carabinieri intanto continuano a raccogliere testimonianze come quella della figlia Maria Chiara sentita dalla Procura di Ancona e ad ispezionare la vasta area verde intorno all’abitazione dei padre e figlio, gli inquirenti e gli investigatori delineano un’inchiesta che con il passare del tempo sembra concentrarsi soprattutto sulle omissioni seguendo le tracce lasciate dal cellulare della donna (agganciato per l’ultima volta da una cella telefonica a Giulianova e poi sparito), quelle dei telefonini dei due indagati, quelle delle telecamere disseminate lungo la statale 16 che il padre dice di aver percorso per raggiungere Loreto dopo la lite scoppiata in casa con la ex moglie su un assegno di mantenimento.

Per ora il fascicolo è di competenza della Procura di Ancona visto che la denuncia per scomparsa è stata presentata nella città dorica, ma non si esclude che nelle prossime ore possa arrivare a quella teramana.

I Commenti sono chiusi