Scomparso Emiliano Sala

L’attaccante del Nantes: disperso l’aereo (Piper PA-46) sul quale viaggiava da Nantes a Cardiff.

Emiliano Sala: il calciatore argentino della squadra francese è scomparso nel viaggio che lo portava a Cardiff.


Emiliano Sala.

Le ricerche dell’aereo su cui volava Emiliano Sala sono riprese questa mattina proprio mentre veniva diffuso un suo messaggio vocale:   «L’aereo cade a pezzi, ho paura». Lo ha rivelato un suo ex compagno di squadra, Diego Rolan, ora in forza al Leganes ma che con l’ex Nantes aveva condiviso gli anni a Bordeaux. «Sono sotto choc – ha detto il centrocampista a The Voices of Soccer – ho ricevuto un messaggio che Emiliano aveva inviato a un amico e gli ha detto che era molto spaventato dall’aereo, che se non l’avessero trovato sapevano cosa gli era capitato. Ha predetto cosa gli sarebbe successo». Un messaggio che fa scalpore tanto quanto la dichiarazione della fidanzata che chiama in causa la mafia del calcio ipotizzando di fatto un attentato. 

GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI. È stato individuato nel canale della Manica il relitto dell’aereo che trasportava il calciatore argentino Emiliano Sala e del quale si sono perse le tracce il 21 gennaio scorso mentre volava da Nantes a Cardiff. La conferma è arrivata via twitter da David Mearns, che ha guidato le ricerche private che sono state finanziate con una raccolta fondi. «Le famiglie di Emiliano Sala e David Ibbotson sono state informate dalla polizia. Stasera i nostri pensieri sono solo con le famiglie e gli amici di Emiliano e David» si legge nel tweet.

A cura di: Francesco Diomaiuto, Giovanni Misceo, Antonio Fabozzi.

I Commenti sono chiusi