Sesto, comune e proprietà firmano la convenzione per trasformare le ex aree Falck

Area Falck2 (3)   SESTO SAN GIOVANNI – E’ stata firmata tra l’Amministrazione Comunale di Sesto San Giovanni e MilanoSesto S.p.A, la convenzione della variante del Programma Integrato di Intervento delle aree ex Falck e Scalo Ferroviario.

L’accordo siglato segue l’approvazione – intervenuta lo scorso mese di marzo da parte della Giunta comunale – dello strumento di pianificazione attuativa presentato da Milanosesto S.p.A per rendere coerenti le previsioni del programma di riqualificazione delle ex aree industriali con il progetto della Città della Salute e della Ricerca e stabilisce obblighi e diritti reciproci tra parti per lo sviluppo delle aree.

La variante oltre a recepire la presenza della Città della Salute e della Ricerca, prevede lo spostamento sotto il T5 – nell’ex stabilimento Concordia – dell’insediamento commerciale e, grazie alle flessibilità attuative previste, la possibilità di anticipare lo sviluppo di quest’area.
L’Amministrazione comunale ha espresso la propria soddisfazione per la firma, con la quale si concludono tutti gli atti formali necessari alla concreta trasformazione delle ex aree Falck e Scalo Ferroviario.

Soddisfazione è stata espressa anche dai vertici di Milanosesto S.p.A. Grazie alla stipula della Convenzione con il Comune di Sesto San Giovanni, il progetto Milanosesto potrà entrare dunque nel vivo della sua fase attuativa e realizzativa.  Per l’Amministrazione Comunale e per Milanosesto il futuro della città di Sesto San Giovanni inizia ora.

I Commenti sono chiusi