Sesto, i Giovani Sestesi sabato raccolgono le firme in via Volta per dedicare una via a Giovanni Bianchi

     SESTO SAN GIOVANNIRiflettori puntati sui personaggi di Sesto San Giovanni per dedicare loro una strada. Nei mesi scorsi fu lanciato il messaggio di dare il nome di una via ricordando don Olgiati che a Sesto ha lasciato un segno positivo, ma la proposta non ha trovato ancora realizzazione. Ora ci provano quelli della Lista civica Giovani Sestesi per Giovanni Bianchi, altro personaggio che ha onorato i colori della città.

Inizieremo sabato 10 marzo 2018 a raccogliere le firme per intitolare una delle vie della nostra città all’on. Giovanni Bianchi – scrivono i responsabili della lista Giovani Sestesi – . L’intitolazione di una via ad uno dei fautori della “sestesità” nasce su proposta della Lista Civica Giovani Sestesi e si amplifica per voce dell’ex sindaco Giorgio Oldrini e del Segretario Paolo Vino durante la serata dal titolo “L’eredità di Giovanni Bianchi”, organizzata in una sala gremita di Villa De Ponti lo scorso 25 gennaio 2018.

A partire dalle 9,30 saremo in via Volta, accanto alla Basilica di Santo Stefano, con un gazebo e i moduli per la raccolta firme.
Invitiamo pertanto tutti coloro che ci hanno sollecitato a presentarsi con un documento d’identità. Nessun problema in caso di pioggia. Saremo di fronte, esattamente sotto il portico di via Fermi ang. Via Volta”.

I Commenti sono chiusi