Articoli recenti

#TEATRO: “TANTO A ME ‘UN ME TOCCA” IL TEATRO GIUDAICO-ROMANESCO TORNA IN SCENA CON IL TEMA DEL BULLISMO

La Compagnia Teatrale QUASI STABILE, Lunedì 11 maggio 2015 alle ore 21:00 presso il teatro Italia di Roma, torna in scena con il secondo appuntamento in materia di Bullismo. A parlare di questo tema, sotto forma di “commedia” teatrale, diversa nel suo genere proprio dal tradizionale cliché della commedia, è Alberto Pavoncello, autore e regista di questo spettacolo teatrale. Il primo appuntamento è andato in scena nel mese di Marzo 2015, aggiudicandosi un’ottima critica e registrando un buon successo di pubblico, il quale, risulta aver apprezzato il fatto di essere parte attiva e non più semplice spettatore “passivo”.  Saper abbattere la quarta parete, non è una cosa gradita da tutti o peggio ancora, una cosa che tutti sanno fare ma se il pubblico è sovrano ed apprezza questa nuova visione, vuol dire che Alberto Pavoncello e il suo cast, hanno davvero saputo farlo.

Come detto prima, il tema di questo spettacolo è il Bullismo, questo fenomeno di sottomissione e abusi molto diffuso in ambito(anche molto stupidamente) in ambito giovanile, ma la caratteristica principale è quella di vedere e capire come attori e pubblico, con la mediazione di Pavoncello, riusciranno a rapportarsi e a confrontarsi anche in maniere ironica e derisoria (senza mai sminuire il concetto di base e il suo significato) sulla questione teatralmente presa in esame dalla compagnia Quasi Stabile.

Un cast molto variegato e giovane, scenderà in campo all’apertura del sipario e insieme al pubblico presente in sala, completeranno il percorso teatrale che lunedì 11 maggio 2015 alle ore 21:00 andrà in scena al Teatro Italia di Roma.

Per info e prenotazioni:

06-68.40.06.36 / 06-58.97.589 / 06-55.84.325 / 338-19.10525 / 392-38.52.403

Saken [sottonotizia@gmail.com]

I Commenti sono chiusi