Telese Terme. Teppisti rapinano disabile, arrestato 17enne

E’ ritenuto responsabile, in concorso con altri,  di una rapina commessa lo scorso mese di maggio. Per questo un 17enne incensurato, D.R.S., domiciliato a Telese Terme, è stato arrestato nelle prime ore del mattino dalla Squadra di Polizia Giudiziaria del Commissariato telesino.

Il provvedimento è un’ordinanza di esecuzione della misura cautelare di collocamento in comunità, emessa dal Tribunale per i Minorenni di Napoli.

L’episodio risale al mese scorso: il disabile, affetto da sclerosi multipla e invalido al 100%, nel rientrare a casa alla guida del suo triciclo, è stato affrontato da tre giovani. I tre ragazzi, avvalendosi non solo della loro superiorità fisica e numerica ma anche di un coltello a serramanico, gli hanno afferrato il braccio e si sono impossessati di tre bracciali d’oro. Subito dopo sono scappati minacciandolo di non denunciare l’accaduto.

Solo dopo qualche giorno il 45enne ha trovato il coraggio di denunciare l’accaduto ai poliziotti che, a seguito di un’intensa e serrata attività investigativa, hanno individuato nel minore uno dei componenti del branco.

Dopo le formalità di rito, l’indagato è stato associato ad una comunità per minori di Napoli. Intanto proseguono le indagini per individuare gli altri rapinatori.

(Fonte & Aggiornamenti: http://www.ntr24.tv/it/news/cronaca/telese-terme-rapino-un-disabile-con-due-complici-in-manette-17enne-incensurato.html - via Telese Terme: rapinò un disabile con due complici. In manette 17enne incensurato | cronaca | news | NTR24 – l’informazione sul web)

41.178154
14.364271

I Commenti sono chiusi