” Ti votano perché sei storpia!”

11163232_858251000916674_3534380064351291282_n

Si parla tanto di apertura mentale, uguaglianza, diritti e opportunità per tutti e poi ci ritroviamo davanti ai soliti pregiudizi e alla mancanza di materia grigia, che sfociano in commenti del genere. La 18enne Chiara Bordi, candidata a Miss Italia, è la prima disabile nella storia di questo concorso di bellezza. Con il suo coraggio e la sua determinazione, ci ha messo la faccia e non solo, ma le offese non sono mancate. Eppure, dovremmo aver imparato qualcosa. Insomma, abbiamo visto schermitrici paralimpiche diventare campionesse, campioni restare tali, donne sfregiate affrontare i media. Pensiamo che la bellezza si fermi ad una gamba?

I Commenti sono chiusi