Tora e Piccilli, elezioni. Mammoli ci riprova con Merone e Fatigati?

mammoli-15x11_antonio+tora-piccilli-11-300x226Il consigliere Antonio Mammoli e il suo entourage stanno alacremente lavorando per mettere a punto la lista con cui l’ex sindaco tenterà la scalata al Municipio.

“Stiamo lavorando su candidature e programma” ha commentato il politico, aggiungendo di non volere rivelare troppo per non svelare le sue mosse prima della presentazione delle liste che avverrà la prossima settimana.

Due gli aspiranti candidati alla carica di consigliere che possono considerarsi sicuri: Vincenzo Merone e Luciano Fatigati.

L’ex sindaco dunque correrà alle prossime amministrative da solo, senza l’appoggio dell’ex assessore Natascia Valentino, anche lei aspirante sindaco con la formazione ‘Una nuova storia per Tora e Piccilli’.

In lista con l’ex assessore dovrebbe esserci Domenico Di Marco, consigliere di minoranza uscente.

In fase di definizione invece la formazione del sindaco uscente Angelo De Simone.

il primo cittadino, che punta alla riconferma, avrà al suo seguito diversi uscenti: Maria Segrella, Vincenzo D’Agostino, Eugenia De Filippis e Guido Ivan De Cesare.

Con la modifica della legge che porta il numero degli aspiranti alla carica di consigliere comunale a dieci per i Comuni che hanno la stessa popolazione di Tora e Piccilli, i tre candidati alla carica di sindaco devono trovare altre presone da inserire nelle liste, tenendo conto della necessità di dover rappresentare tutte le frazioni del territorio.

(News archiviata in: TeleradioNews ♥ il tuo sito web © diritti riservati)

I Commenti sono chiusi