TUTTO PRONTO PER LA COPPA INTERAMNIA, IL COMUNE NON HA FONDI, CI PENSA IL BIM

COPPACi siamo la 44esima Coppa Intramnia è orami ai nastri di partenza. Il Comune non ha fondi: il Bim salva la Coppa interamnia con un contributo importante di 25 mila euro.  Saranno 120 le squadre in arrivo da 28 nazioni quest’anno. Non mancherà anche quest’anno l’ordinanza del Sindaco con cui dovrà requisire le scuole negate dai dirigenti scolastici.  La Teramo ambiente sarà sponsor della manifestazione: si occuperà delle pulizie straordinarie. La parata inaugurale ci sarà il 5 luglio alle 21. Ci sarà poi lo spazio antistante il teatro romano che sarà utilizzata per una serata di gala dedicata all’esposizione e degustazione dei prodotti tipici locali.

La grande novità che caratterizza la 44^ edizione della Interamnia World Cup, e ne allarga gli orizzonti ed avvia un nuovo rapporto di collaborazione che sicuramente rappresenta un tassello importante per la promozione della pallamano sarà il gemellaggio sportivo, sancito tra il torneo teramano e la spagnola Granollers Cup, che mira a incrementare la partecipazione di squadre, a valorizzare la formula di svolgimento dei 2 tornei e di rafforzarne l’immagine in campo internazionale.

I Commenti sono chiusi